La San Gimignano di Dante

Ultima modifica 13 luglio 2021

celebrazioni dantesche

Nel 2021, a 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, San Gimignano invita ad una visita approfondita e multidisciplinare della Città delle Torri con il pensiero a quel 7 maggio 1300, quando il Sommo Poeta fu accolto nel Palazzo Pubblico in qualità di ambasciatore guelfo fiorentino.

Un itinerario che permetterà di scoprire il valore delle sue architetture e dei suoi beni culturali, risalenti al tempo dell’autore della Divina Commedia, per i quali è inserita nella lista del patrimonio mondiale UNESCO dal 1990, e di apprezzare il fascino della sua storia, tra sapori, mito, immagini e parole.

Il programma di eventi è scaricabile dalla pagina dedicata del sito Internet.

Aderisci al progetto

ll progetto coinvolge l’intera cittadinanza e tutti i suoi operatori.

Per aderire al progetto e fruire del relativo logo, inviare una mail a urp@comune.sangimignano.si.it con l’indicazione del proponente ed una breve descrizione dell’iniziativa proposta (max 500 battute) e segnalazione del soggetto proponente. 
Nell'oggetto della mail scrivere richiesta adesione progetto La San Gimignano di Dante.

Il logo sarà concesso a tutte le iniziative volte a valorizzare la figura di Dante e il suo legame con San Gimignano.

Le iniziative saranno segnalate sulla pagina dedicata del sito Internet.

Celebrazioni Dante a San Gimignano di Lorenzo Giglioli
Allegato formato pdf
Scarica
Pieghevole La San Gimignano di Dante
Allegato formato pdf
Scarica