Presentazione Progetto "SANGI FACILITA" Mercoledì 27 settembre

Pubblicato il 21 settembre 2023 • Innovazione , Pratiche e informazioni

Presso il Centro Civico Comunale Le Granaglie - Piazzale Martiri di Montemaggio n. 2 - mercoledì 27 settembre alle ore 17.30, si terrà la presentazione del progetto ‘SANGI FACILITA’, il Centro di facilitazione digitale finanziato dalla Regione Toscana con risorse PNRR.

📣 La cittadinanza, le organizzazioni sindacali, le categorie economiche e le associazioni sangimignanesi sono invitate a partecipare.

Che cosa sono i Centri di facilitazione

I centri di facilitazione digitale, in base al quadro europeo DigComp, sono luoghi fisici aperti al pubblico dove i cittadini potranno:

  1. fare formazione/assistenza personalizzata individuale (cd. facilitazione), erogata generalmente su prenotazione o a sportello, per accompagnare i cittadini target nell’utilizzo di Internet, delle tecnologie e dei servizi digitali pubblici e privati, partendo dalle esigenze specifiche e dalle competenze di partenza;
  2. fare formazione online, anche in modalità di autoapprendimento e asincrona, attraverso l’accesso in autonomia ai materiali già disponibili nel catalogo delle risorse formative sul sito web di Repubblica Digitale o realizzati ad hoc e condivisi nel citato catalogo, usufruendo di un percorso personalizzato;
  3. fare formazione in gruppi (in presenza e con canali online) attraverso micro-corsi utili a supportare i cittadini in applicazioni/esercitazioni, risoluzione di problemi pratici ed eventuali approfondimenti con il fine di massimizzare la formazione sincrona. In questo caso il facilitatore può strutturare le attività in modo mirato, stimolando proattivamente il coinvolgimento dei cittadini anche sulla base dei test di autovalutazione e delle risorse formative disponibili sul sito web di Repubblica Digitale

Le tipologie di servizi possono essere variamente attivate e declinate a livello operativo presso ciascun centro di facilitazione digitale, ad eccezione del servizio di assistenza personalizzata individuale (o facilitazione) che deve essere in ogni caso garantito in ciascun presidio. 

I centri di facilitazione digitale dovranno pertanto: 

  1. Promuovere i servizi online offerti dalle pubbliche amministrazioni locali e centrali (servizi di e-government, socio sanitari, ecc.) anche con specifici eventi;
  2. Accompagnare gli utenti all’avvio ed all’utilizzo dei servizi online offerti dalle pubbliche amministrazioni locali e centrali;
  3. Offrire supporto per l’ottenimento dell’identità digitale;
  4. Svolgere interventi formativi rivolti agli utenti, o interventi di orientamento in tema di alfabetizzazione informatica. Condividere le attività di sperimentazione di servizi di partecipazione democratica realizzati dalla P.A.;
  5. Offrire servizi di interesse associativo, messi a disposizione dalle associazioni di volontariato che partecipano al progetto;
  6. Offrire opportunità di inclusione per soggetti con fragilità, ad esempio prevedendo interventi specifici a favore di persone con diverse abilità;
  7. Fornire accompagnamento nella presentazione di pratiche digitali verso la P.A. per conto dell’utenza.   

sangi facilita 27 settembre 2023

Invito alla presentazione del progetto SANGI FACILITA - 27 settembre 2023
Allegato 95.71 KB formato pdf
Scarica