Occupazione Temporanea di Suolo Pubblico per Esercizi di Somministrazione di Alimenti e Bevande

Pubblicato il 20 agosto 2021 • Commercio e imprese , Lavoro
Valevole fino al 31 Dicembre 2021

Si comunica che con determina dirigenziale n.170/2021 del 29/03/2021 è stata prorogata al 31 dicembre 2021, senza necessità di presentare ulteriori richieste e di emanare ulteriori atti autorizzativi, le concessioni temporanee di suolo pubblico rilasciate agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande ai sensi dell’art. 181 (Sostegno delle imprese di pubblico esercizio) e della delibera della Giunta Comunale n.54/2020 del 28/05/2020.

Tale proroga è stata concessa ai sensi dell’art. 30 (Ulteriori misure urgenti e disposizioni di proroga), comma 1 - lettera b), del Decreto-Legge 22 marzo 2021 n.41:

Le domande dovranno essere presentate tramite pec alli'indirizzo comune.sangimignano@postacert.toscana.it 

ATTENZIONE :

Il Decreto Legge 22 Aprile 2021 n.52 Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19 e in particolare l'art.4 (attività dei servizi di ristorazione) stabilisce che in zona gialla dal 26/04/2021 "sono consentite le attività dei servizi di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto [....].

Con  propria Deliberazione  G.C. n. 64 del 23/04/2021 la Giunta dà la possibilità, agli operatori che non hanno potuto installare ad oggi tavoli all'esterno in base alla Deliberazione G.C. 54/2020 in quanto impossibilitati al rispetto del principio di aderenza e prossimità, di presentare appositia istanza di autorizzazione sul modello appositamente predisposto dall'Amministrazione con allegata una planimetria dell'occupazione richiesta in deroga al fine di verificarne il rispetto dei principi di seguito elencati:

  • principio identitario e di riconoscibilità dello spazio pubblico come tale ;
  • rispetto norme sulla sicurezza in materia di circolazione stradale;
  • rispetto delle tipologie e delle caratteristiche di arredo urbano già previste dal Regolamento per l'occupazione degli spazi pubblici;

Documentazione di riferimento: 

Modulistica deroga Aprile 2021

Delibera Giunta Comunale n.64 del 23/04/2021 

La disciplina introdotta dalla Deliberazione G.C. 54/2020 e dai successivi provvedimenti resta in vigore fino al 31/12/2021salvo diversi provvedimenti normativi statali di modifica del termine attuativo e non sono ammessi ampliamenti dei suoli già concessi in base alla suddetta disciplina  (SCIA o autorizzazione) in deroga al principio di aderenza e prossimità del suolo.